Archivio

Archivio per la categoria ‘Fiere / Eventi’

Relazione di Roman Probst: TRANSLATION-PROBST SA come esempio di best practice per terminologia e corporate language

28 febbraio 2012

SDL, l’azienda di software leader mondiale nel settore della traduzione assistita e della gestione terminologica, sarà presente il 16 marzo a Basilea con un Best Practice Roadshow per agenzie di traduzioni. Il tema principale dell’incontro sarà dimostrare alle agenzie di traduzioni svizzere l’importanza del corporate language/terminologia. Inoltre si parlerà di come è possibile realizzare concretamente il lavoro terminologico.

Attualmente TRANSLATION-PROBST SA è la prima e unica agenzia di traduzioni a essere nota per l’offerta di un servizio terminologico gratuito per i clienti più fedeli, tanto che SDL, il nostro partner LSP, ha invitato il CEO della nostra azienda come relatore del best practice al Roadshow in programma a Basilea: il 16 marzo 2012 Roman Probst interverrà sul tema “L’importanza della terminologia nell’ambito del corporate language”. Nel corso della relazione verranno illustrati i significativi valori aggiunti dell’uniformità terminologica e le modalità con cui viene gestito il lavoro terminologico in TRANSLATION-PROBST SA.

La terminologia è una componente fondamentale della corporate identity. L’uniformità terminologica la rafforza e determina un aumento del riconoscimento dell’immagine da parte del cliente. In questo modo l’azienda può differenziarsi dalla concorrenza. Inoltre il crescente fabbisogno di traduzioni tecniche e il continuo aumento del numero di lingue d’arrivo rendono indispensabile e, quindi, estremamente preziosa, l’uniformità terminologica. Per questo motivo TRANSLATION-PROBST SA offre un servizio terminologico completo – perfino gratuito per i clienti più fedeli..

Siete traduttori o lavorate in un’agenzia di traduzioni? Iscrivetevi subito al Roadshow.

Maggiori informazioni  su terminologia e corporate language!

Quanto sono soddisfatti i nostri clienti? Abbiamo analizzato i risultati del nostro sondaggio:

14 gennaio 2012

Raiffaisen, Adecco, Schindler, Zürich Tourismus e altri 100 clienti hanno valutato i servizi di TRANSLATION-PROBST SA. Di seguito scoprirete il motivo per cui il nostro servizio di traduzioni ha ottenuto un voto medio di 5.15 e quali sono stati i criteri utilizzati per la valutazione delle nostre traduzioni, dei nostri testi e servizi.

Dal sondaggio è emerso che la soddisfazione dei nostri clienti è legata alla qualità delle nostre traduzioni, dei nostri testi e servizi. Oltre al contenuto, alla correttezza, al tono, alla terminologia e allo stile gli intervistati hanno anche espresso il loro giudizio in merito all’adeguatezza dei testi rispetto al target di riferimento e all’attenzione verso la clientela. Le prestazioni offerte dalla nostra agenzia di traduzioni sono state valutate nel corso di alcuni mesi sulla base di una scala di votazioni dall’uno (pessimo) al sei (eccellente). Nel sondaggio effettuato fra i clienti TRANSLATION-PROBST SA ha ottenuto una votazione media eccellente pari a 5.15 – un risultato assai entusiasmante, anche perché quale riscontro, se non quello dei clienti, è il più sincero e importante?

Ma i numeri da soli non bastano, importanti sono anche i commenti dei clienti. Per questo motivo nel sondaggio non si potevano solo dare voti; le prestazioni dell’agenzia di traduzioni potevano anche essere commentate. La maggior parte delle aziende ha espresso pareri positivi in merito alla nostra capacità di utilizzare sempre il tono adeguato e il registro giusto. Tuttavia alcuni desidererebbero ricevere traduzioni più vicine al testo di partenza, mentre altri, invece, le preferirebbero formulate più liberamente. Per rendere anche queste sfumature al meglio, abbiamo deciso di darvi la possibilità di fornirci maggiori indicazioni in merito alla traduzione sia telefonicamente che con l’ordine online attraverso il „modulo briefing”. In questo modo possiamo garantire che la traduzione corrisponda effettivamente alle vostre esigenze, scegliendo il tono e lo stile più adeguati, affinché possiate raggiungere in modo ottimale il vostro target di riferimento.

Qualità e Affidabilità

Ma i nostri clienti non sono soddisfatti solo della qualità dei nostri servizi, infatti dal sondaggio emerge che ad essere molto apprezzata è anche la nostra affidabilità. L’analisi condotta ha poi riguardato anche i motivi che spingono le aziende ad affidarci i loro incarichi di traduzione e come queste ultime ci hanno scoperti. I risultati hanno evidenziato che sono due i canali principali: la maggior parte dei clienti ha deciso di affidarsi a noi grazie al passaparola dei clienti già esistenti, altri invece hanno scoperto il nostro servizio di traduzioni tramite la SuisseEMEX o la fiera Swiss Online Marketing di Zurigo.

Anche voi siete alla ricerca di un partner per le vostre traduzioni?

Allora scegliete TRANSLATION-PROBST SA – noi possiamo dimostrarvi che traduzioni e testi precisi valgono oro. Vi offriamo traduzioni e testi con garanzia di qualità e, su richiesta, servizio terminologico e consegna express. Se ci sceglierete come partner per le vostre traduzioni, vi garantiamo che il vostro messaggio arriverà in modo ottimale al vostro target di riferimento. Metteteci alla prova – in soli 20 secondi riceverete il vostro preventivo: https://online.translation-probst.com/weborder/default.aspx?partnerid=1&lang=it

Roman Probst, relatore in occasione dell’assegnazione del 7° Award-CC

23 settembre 2011

In occasione dell’annuale assegnazione del premio nazionale Award Corporate Communications, la giuria ha assegnato per la settima volta un “Communicator” per la campagna pubblicitaria più innovativa. Prima della premiazione Roman Probst è intervenuto insieme al Dr. Guido Keel, docente ed esperto di media, e all’esperto di Google Beat Z’graggen, parlando dei vantaggi rappresentati dai social media per le Corporate Communications.

Vincitori dell’annuale Award-CC sono risultati l’associazione per la formazione professionale “login Berufsbildung”e l’agenzia di Zurigo “Jung von Matt/Limmat Public Relations” con le rispettive campagne “Con login il successo è a portata di mano” e “Tecmania – entra nel mondo della tecnologia”. Oltre a Award-CC, per la prima volta in Svizzera è stato assegnato anche un premio di categoria per le campagna dei social media. Dopo un’intensa fase di votazione, a cui hanno preso parte oltre 8400 persone su Facebook, la vittoria è andata a “DeinDeal.ch”, il gruppo d’acquisto che offre prodotti in promozione. Con la sua campagna incentrata sul Professor Tell, TRANSLATION-PROBST SA, ha raggiunto l’ottavo posto, superando così le campagne di Calida, Gillette e Mammut.

Fra una premiazione e l’altra si sono susseguiti interessanti interventi molto diversi fra loro. Hanning Kempe, CEO dello sponsor del premio Grayling Schweiz, con la sua relazione “Il ruolo della comunicazione nel complesso panorama della crisi dell’euro” ha ripreso la tematica d’attualità sulla valuta. Precedentemente Roman Probst, CEO di TRANSLATION-PROBST SA, è intervenuto insieme al Dr. Guido Keel, docente ed esperto di media all’Università di Winterthur e all’esperto di Google Beat Z’graggen, parlando dei vantaggi rappresentati dai social media per le Corporate Communications. Guido Keel ha affermato: “Solo se il target di riferimento riconosce un valore aggiunto nell’utilizzo del social media, si crea un vantaggio anche per l’azienda stessa.” Beat Z’graggen e Roman Probst hanno poi spiegato cosa comporta concretamente tale riconoscimento.

Se vi siete persi l’intervento di Roman Probst o desiderate riguardarvi con calma la presentazione, potrete scaricare qui il file PDF sui vantaggi derivanti dall’utilizzo dei social media nelle corporate communications (50 MB).

Il vincitore della moneta d’oro di agosto conosce TRANSLATION-PROBST SA da cinque anni.

7 settembre 2011
Thomas Lengenfelder
Thomas Lengenfelder

Thomas Lengenfelder è rimasto sorpreso nell’apprendere della vittoria della moneta d’oro, mentre trascorreva le sue vacanze in montagna. „Sono davvero molto felice di aver vinto la moneta d’oro del mese di agosto messa in palio dal Professor Tell”, ha commentato Lengenfelder, che aveva conosciuto per la prima volta TRANSLATION-PROBST SA cinque anni fa, in occasione dell’EMEX. All’epoca non esisteva ancora il Professor Tell. „Quando un anno fa nacque questo personaggio, Roman mi convinse a diventare fan del Professor Tell su Facebook“, ha spiegato il responsabile vendite e servizi.

Per motivi di salute Lengenfelder non ha potuto partecipare all’EMEX’11, tuttavia aveva conosciuto Tell un anno prima in occasione della premiere di EMEX. „Tell attrae l’attenzione in modo così forte e positivo che nessuno gli passa davanti senza rimanerne colpito”, ride Lengenfelder; “e come tiratore affidabile e preciso, Tell è perfetto per rappresentare le qualità dei testi e delle traduzioni di TRANSLAION-PROBST SA.”

Il vincitore – entusiasta – sa già cosa fare con la moneta d’oro: „La metterò in cassaforte, perché con i prezzi sempre più alti dell’oro questa moneta finirà per acquistare ancora più valore.”

Anche in settembre il Professor Tell metterà nuovamente in palio una moneta d’oro. Diventate suoi fan su Facebook e approfittate dell’occasione!

18 agosto 2011